In questa pubblicazione per i fiori da giardino e da interno ci concentreremo sulla Rhodochiton - una liana proveniente dalle terre del Messico e del Guatemala, e appartenente alla famiglia piuttosto grande delle Plantaginaceae, che è molto vicina alla famiglia delle Scrophulariaceae e secondo una serie di classificazioni include e alcuni dei suoi rappresentanti. Ci sono solo tre specie nel genere e una di esse (Rhodochiton atrosanguineus) è coltivata a scopo ornamentale. È molto prezioso per i bellissimi fiori rosa porpora a forma di campana, oltre che per la lunga fioritura di quasi 5 mesi.

Derivante dal greco antico rhodon (ῥόδον) - rosa e chitone (χιτών) - un indumento, a causa del mantello rosa sopra la campana, il nome che classifica questa pianta è in realtà strettamente correlato all'antica Tracia e alle sue rose simboleggianti (armeno - վարդ; arabo - persiano; ور; ).

Il rodocitone è una pianta perenne, ma che sia coltivata in giardino o come un fiore, si raccomanda che ogni anno, al massimo 2-3, venga piantato con semi, perché quindi la sua fioritura è più bella.
Viene piantata in terreno umido ma ben drenato e ricco, e le prime piantine vengono fatte in marzo-aprile, sotto vetro e ad una temperatura di circa e sopra i 20 gradi. Dopo l'apparizione della terza foglia, ogni germoglio può essere trasferito in una nave separata a una temperatura di circa 18 gradi. Le giovani piante hanno bisogno di molto, ma non di luce diretta e umidità significativa, sia del suolo che dell'aria, ma senza ritenzione idrica. Viene anche trapiantato con talee - circa 10 cm.

Ha bisogno di più umidità durante il periodo di crescita e una moderata fertilizzazione con 2-3 due volte al mese con complessi organici è buona. Deve inoltre essere fornito di supporto allo sviluppo o di una base di arrampicata.

Il rodocitone non può resistere a temperature inferiori ai gradi 10, quindi se si desidera mantenerlo nei mesi invernali, dovrebbe essere fornito di un luogo con sole e irrigazione sufficienti per essere diluito.