Il Monastero di Troyan - uno dei monasteri più visitati in Bulgaria, situato sulle rive del fiume Cherni Osam nei bellissimi Balcani di Troia. Il monastero è attivo, maschio. Si trova nel villaggio di Oreshak, a 10 km da Troyan. Ecco alcuni fatti interessanti che devi sapere per vedere il Monastero di Troia attraverso le sue storie e segreti monastici:
1. Il monastero di Troia è il terzo più grande in Bulgaria dopo Rila e Bachkovo.
2. Nel monastero di Troyan è conservata l'icona miracolosa della Santa Madre di Dio Troyuruchitsa.
3. Non solo trovò rifugio nel monastero di Troyan, ma in 1872 fondò l'unico comitato rivoluzionario monastico del paese, guidato dall'abate Macarius.
4. Il monastero può anche vedere la stanza del re Boris III, così come un soggiorno troiano del Rinascimento.
5. Nella chiesa dell'Assunta (nel cortile meridionale del monastero) nella tomba di marmo è posto il corpo del patriarca bulgaro Maxim - secondo il suo
desiderio.
6. La chiesa stessa fu dipinta da Zachary Zograph nella metà del 19 secolo. Notevole è l'autoritratto dello stesso Zaccaria, così come la galleria con i donatori del monastero. Si ritiene che anche le immagini di un elefante e di un leone sul corpo orientale del monastero siano opera del pittore
7. La ricetta per il brandy di prugne preparata dai monaci nel monastero di Troyan è mantenuta segreta, ma alcuni degli ingredienti sono noti. Un tipo di brandy viene preparato con l'aggiunta di tre erbe: origano, iperico e salato di montagna. L'altro tipo è "curativo" con erbe 40 che si immergono per un certo periodo di tempo, e quindi
rimosso.